Quando la provvidenza bussa …

La provvidenza ha bussato alla porta del “Centro Zulianello”e noi con molta gioia abbiamo aperto!! Proprio la seraIMG_20160403_132949246 prima un ragazzo del Centro aveva detto al responsabile: ” a comida è pouca … il pasto è poco … abbiamo fame!” e il frate in risposta: “lo so, ma c’è la crisi!” … Il Signore ha ascoltato il grido dei suoi piccoli ed è intervenuto per la bontà di alcuni fratelli nella fede appartenenti alla Chiesa Evangelica di San Giosafat che ha sede a Luanda. Il loro responsabile li ha mandati proprio a M’Banza Congo, dai bambini del Centro che già avevano ricevuto la loro visita lo scorso anno, con un pullman carico di prodotti alimentari, soprattutto riso e latte, alcuni giochi, del materiale scolastico e qualche pacco di vestiti.

IMG_20160403_133303360_HDRI bambini e i ragazzi hanno accolto gli ospiti con canti di benvenuto e alcune poesie inventate da loro, alcune davvero commoventi per la semplicità e la modalità di espressione … La Pastora, che accompagnava il gruppo, ha espresso la sua gioia nell’incontrare nuovamente i ragazzi e ha spiegato di aver risposto ad un appello di Gesù che davanti alla richiesta di cibo per sei mila uomini aveva detto ai discepoli: “Voi stessi date loro da mangiare …” e così hanno messo a disposizione quello che potevano perchè sarà poi il Signore a moltiplicarlo.

La testimonianza di questi fratelli ci aiuta a riflettere nuovamente sulla compassione e la misericordia di Dio per ciascuno dei suoi figli e ci spinge ad essere strumenti di pace e di bene.IMG_20160403_142219088

IMG_20160403_142252742

 

 

IMG_20160403_133943105_HDR

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...