Tutti siamo invitati ad essere missionari

In questi giorni stiamo vivendo una bella esperienza. Il nostro Vescovo, monsignor Vincente Carlos Kiaziku, sta infatti vistando la zona pastorale di Sao Pedro Wandembo, affidata all’animazione pastorale dei Frati Cappuccini e lo stiamo accompagnando nella visita alle comunità dell’interno. dav

La prima comunità visitata è stata quella di Nkoko, a circa 50 km da Mbanza Congo, sulla strada che porta alla frontiera, a cui si sono aggiunte altre cinque piccole comunità. Una vera festa per questa popolazione ricevere il proprio Pastore, conoscerlo, poter dialogare con lui … quando un Vescovo visita il suo popolo è Dio stesso che si rende presente, che manifesta la sua misericordia, la compassione e lo zelo di annunciare la Buona Notizia e di vigilare perché tutti possano vivere la gioia del Vangelo e trasmetterla ad altri, soprattutto alle nuove generazioni.

dav

Il giorno seguente la comunità che ha avuto la gioia di essere visitata e stata quella di Sumpi. La visita ha avuto come momento forte la Celebrazione Eucaristica, seguita poi da una conversazione tra il Vescovo e i catechisti presenti, ma aperta anche al popolo di Dio, e il pranzo insieme. Al momento dell’offertorio i doni sono stati tanti, in particolare manioca, banane e un agnello, questo per rendere omaggio a Dio e ringraziare dei doni della terra, offerti in segno di condivisione e gratitudine.

Nel giorno conclusivo, domenica 23 ottobre, Giornata Missionaria Mondiale, il Vescovo ha celebrato la S. Messa nel cortile della chiesa di Wandembo in città a Mbanza Congo amministrando il Sacramento della Confermazione a 25 persone (giovani e adulti) che hanno scelto di seguire Gesù come discepoli ed essere testimoni del suo Vangelo.

La religiosità di questo popolo è molto forte, il senso della festa e della comunità è grande e in queste occasioni si percepisce … è bello che la Chiesa sia espressione dell’essere famiglia di Dio in tante parti del mondo e preghiamo perchè possa sempre rimanere fedele alla sua missione “di annunciare la misericordia di Dio, cuore pulsante del Vangelo”.(Bolla Misericordiae Vultus).

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...