Luogo privilegiato dove arrivano gli angeli

Oggi è una giornata speciale per noi e vogliamo condividerla con tutti gli amici che ci seguono in questo spazio. Nella Festa della Visitazione di Maria a Elisabetta, il nostro Vescovo ha benedetto la casa missionaria, residenza della nostra comunità di Mbanza Kongo, aperta all’accoglienza di giovani aspiranti e luogo di accoglienza e incontro, speriamo, per molte persone, vicine e lontane.

La casa l’abbiamo intitolata a San Giuseppe, il giusto con gli stessi sogni di Dio, nell’anno che la Chiesa ha dedicato alla sua intercessione. Maria e Giuseppe, due figure fondamentali per la nostra fede e la nostra missione. Oggi presenti nelle nostra casa, come custodi dell’Amore, Gesù Verbo Incarnato.

Maria lascia la casa del sì detto a Dio e va nella casa del sì detto a un uomo, ci va da donna innamorata, con il suo cuore di carne, in tenerezza e libertà.
Maria e Giuseppe, poveri di tutto ma non d’amore, sono aperti al mistero proprio perché se c’è qualcosa sulla terra che apre la via all’assoluto, questa cosa è l’amore, luogo privilegiato dove arrivano angeli. Il cuore è la porta di Dio.

In ognuna delle nostre case Dio manda i suoi messaggeri, come in quella di Maria; invia sogni e progetti, come in quella di Giuseppe. I nostri angeli non hanno ali, sono le persone che condividono con noi pane e amore; vivono nella nostra casa ma sono messaggeri dell’invisibile e annunciatori dell’infinito: angeli che nella loro voce portano il seme della Parola di Dio.

(Ermes Ronchi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...